La Scuola Grande di San Filippo

Creator Musica SacraCreator - Faenza musica sacra
La manifestazione è giunta alla 9a edizione. Tutti i dettagli dell'edizione 2013
Gli eventi della edizione 2011

Creator Faenza Musica Sacra è giunto alla settima edizione. Molto ricco è già il suo percorso intessuto di eventi musicali, liturgici e formativi, di rapporti di collaborazione, di incontri significativi generati da un’unica preoccupazione, quella educativa e costruiti su di un unico fondamento: la tradizione, il passato vissuto come spessore del presente, come radice dell’oggi, come testimonianza di un cammino, di una storia di un popolo. Il passato come un gigante sulle cui spalle è pienamente razionale decidere di salire, per aumentare a dismisura la capacità del nostro sguardo, la laboriosità delle nostre mani, la speranza del nostro cuore.

Sempre più chiari quindi i temi attraverso i quali sviluppare anche questa edizione 2011: la Pasqua, la musica di fronte al Mistero; la Liturgia, la musica al servizio della parola; il Concerto Spirituale, la musica come godimento dello spirito umano; il Gregoriano, la musica che si fa canto, il canto della Chiesa.

 

Meditazione pasquale

La meditazione sul Mistero pasquale, appuntamento tradizionale di Creator, apre l’edizione 2011. Dopo quello di  G.B.Pergolesi (1710 - 1736), uno dei musicisti più autorevoli della scuola napoletana - presentato lo scorso anno - ecco lo Stabat Mater di Antonio Vivaldi (1678 - 1741), per contralto, archi e basso continuo RV621.

Creator realizzerà l’esecuzione avvalendosi della voce di Alessandra Visentin, contralto e del Creator Ensemble, diretto da Nicola Valentini.

L’evento sarà organizzato in collaborazione con l’Ordine Equestre dei Cavalieri del Santo Sepolcro e si terrà nella Chiesa di S.Agostino a Faenza venerdì 15 aprile alle ore 21. Guiderà la meditazione S.E.Mons. Claudio Stagni, Vescovo di Faenza - Modigliana.

Concerti

Lo Stabat Mater di Vivaldi sarà replicato:

  • il 16 aprile a Ravenna nella Chiesa Arcipretale di S.Rocco. Alessandra Visentin contralto, Creator Ensemble diretto da Nicola Valentini. Guiderà la meditazione Mons. Ugo Salvatori, arciprete.
  • il 18 aprile a Roma, nella Chiesa di S.Maria in Vallicella, Ensemble 'Musica Perduta', Filippo Mineccia controtenore, Nicola Valentini direttore. Guiderà la meditazione Padre Edoardo Aldo Cerrato C.O., Procuratore Generale della Confederazione dell'Oratorio di San Filippo Neri.

S.Messa

Domenica 8 maggio alle ore 10.30 in Cattedrale a Faenza, in occasione della celebrazione episcopale per la Festa della Madonna delle Grazie, Patrona della Diocesi e della Città di Faenza, esecuzione di una Missa Brevis per Coro e organo  di F.J.Haydn e mottetti mariani, a cura del Coro Polifonico di Santo Spirito di Ferrara, diretto da Francesco Pinamonti. Presiederà la solenne funzione liturgica Sua Eminenza il Card. José Saraiva Martins, Prefetto Emerito della Congregazione per le Cause dei Santi.

Concerto Spirituale

L’edizione 2011 dedicherà il concerto spirituale al tema ‘San Filippo Neri e la Roma della Controriforma’, un progetto elaborato in collaborazione con Musica Perduta, gruppo di ricerca per la musica antica ed ensemble con strumenti originali di Roma. Laude, musica vocale con basso continuo e musica strumentale di Carissimi, de’ Cavalieri, Frescobaldi, Kapsberger, Ortiz, Animuccia, saranno i generi rappresentati. Gli stessi sono stati oggetto di una registrazione discografica, pubblicata della rivista Antiqua, effettuata da Musica Perduta nella Sagrestia di Santa Maria in Vallicella, nel cuore dei luoghi dove visse e dove riposa il Santo. Il concerto avrà luogo il giorno in cui si celebra il dies natalis di S.Filippo, il 26 maggio, alle ore 21 nella Chiesa del Suffragio di Faenza, la storica sede dei Filippini.


Corso di Canto Gregoriano

 

Anche Creator 2011 prevede il progetto dedicato al Canto Gregoriano. La sede è come di consueto l’Abbazia benedettina della Madonna del Monte di Cesena ricca di significato storico, religioso e popolare, culla del gregoriano in Romagna tra Otto e Novecento.

Il 29 e 30 0ttobre la Scuola Don G.Tirro organizzerà il 4° Corso di Canto Gregoriano in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Cesena e l’Università di Bologna.

La Direzione scientifica sarà affidata a Mauro Casadei Turroni Monti, Università di Udine, mentre i Docenti saranno Nino Albarosa, interpretazione gregoriana ed esercitazioni corali, Mons. Ugo Facchini approfondimento sull'anno liturgico e il canto e Cesarino Ruini seminario sulla trasformazione della scrittura musicale, punti di riferimento internazionale per questo segmento musicale.

Concerto di canto gregoriano

All’interno del corso sarà organizzato un Concerto di canto gregoriano domenica 30 ottobre alle ore 21.00. La Schola 'La Gregoriana', diretta da Pia Zanca, proporrà il programma 'Dal Gregoriano al Cecilianesimo, tra monodia e polivocalità'.