La Scuola Grande di San Filippo

Creator Musica SacraCreator - Faenza musica sacra
La manifestazione è giunta alla 9a edizione. Tutti i dettagli dell'edizione 2013
Presentazione Creator edizione 2009 – anno V

Il "bello" si coniuga col "vero", quando attraverso le vie dell'arte gli animi sono rapiti dal sensibile all'eterno. (S.E.R. Card. Tarcisio Bertone, Segretario di Stato)

 

Crocifisso Giotto Rimini

Crocifissione - Giotto (1303 - 1305)
Ubicato sopra l'Altare Maggiore del Duomo di Rimini

Questa interessante affermazione può essere assunta come sintesi del pensiero di Creator, che sin dai primi passi ne ha delineato anche il compito.
Un farsi sentiero, via dell'arte.

Un cammino quindi, un moto verso uno scopo che non coincide appena con ciò che viene realizzato, anche se pur significativo.

Una realtà in movimento, non un roteare intorno al proprio asse.
Ma un farsi anche movimento impresso agli animi affinché l'uomo compia il ragionevole salto che la realtà gli impone : "… dal sensibile all'eterno".

Solo in quel momento la Bellezza sarà coniugata con la Verità, rendendo l'esperienza un avvenimento di conoscenza.Creator è uno strumento per "…scoprire il canto che riposa sul fondo delle cose".

Romano Valentini
Direttore Artistico Creator

 

"Il divenire musica della Parola è da un lato incarnazione, un trarre a sé forze prerazionali e metarazionali, che vengono anche rese sensibili; il trarre a sé il suono nascosto del creato, lo scoprire il canto che riposa sul fondo delle cose. Ma così questo stesso divenire musica è anche già la svolta nel movimento: non è soltanto incarnazione della Parola, ma nello stesso tempo spiritualizzazione della carne. Il legno e il metallo diventano suono, l'inconscio e l'indistinto diventano sonorità ordinata, piena di significato".

"Vediamo come la musica possa condurci alla preghiera: essa ci invita ad elevare la mente verso Dio per trovare in Lui le ragioni della nostra speranza e il sostegno nelle difficoltà della vita. Fedeli ai suoi comandamenti e rispettosi del suo piano salvifico, possiamo insieme costruire un mondo in cui risuoni la melodia consolante di una trascendente sinfonia d'amore. Anzi, sarà lo stesso Spirito divino a renderci strumenti ben armonizzati e collaboratori responsabili di una mirabile esecuzione in cui si esprime lungo i secoli il piano della salvezza universale". (Benedetto XVI)